ESTRELLAZUL

parfum d'Italie e de l'Amerique du Sud

28 novembre 2008

children of the forest

IMG_1089

Questi libri li ho comprati su internet prima di lasciare l'Italia; sono tutti in inglese, e mi sono ripromessa di leggerli ed usarli in questi mesi in cui sarei stata con meno lavoro.    E`curioso, ma da quando è nato Alejandro, la donna tutta lavoro sta sognando di andare a vivere nella foresta, finchè il pupo non inizi la prima elementare.

E forse sull'onda di questi pensieri, sto scegliendo per Ale dei libri che parlino di vita immersa nella natura, con dei disegni carichi di magia come quelli di Elsa Beskow.   Questa tipa è una disegnatrice svedese strafamosa nel suo paese, nata alla fine dell'Ottocento e autrice di libri in continua ristampa in tutto il mondo (io ho visto le edizioni inglesi, spagnole, inglesi, francesi, tedesche); in Italia non la conosce nessun libraio, almeno quelli romani e milanesi da me importunati, ma se cercate su internet, potete trovare tante tavole che vi daranno l'idea della magia del suo mondo.

Ale a 18 mesi, sfoglia sempre Children of the Forest, di Elsa Beskow, la sera prima di addormentarsi, e mi piace pensare che chiude gli occhi con le immagini dei 4 bambini che indossano cappelli da funghi, vivono nella foresta giocando con gli scoiattoli e la notte, prima di addormentarsi, con le fate, andando a scuola da Mr. Owl, conoscendo i pericoli e apprendendo la maniera di affrontarli con o senza i propri genitori al fianco.

Io amo anche Rebecca Dautremer, Christelle Le Guen, Chiara Nocentini, e voi ? quali sono i disegni che vi affascinano ? e che restituiscono al mondo la sua poesia........

illu_28 Cyrano, di Rebecca Dautremer

Posté par estrellazul à 16:11 - Commentaires [4] - Permalien [#]

Commentaires

    Ciao Estrellazul,
    ma mi hai citato.... non so se ti pare normale , ma ho le lacrime agli occhi per la commozione.Grazie.
    Tu scrivi sempre che vuoi vivere nella foresta,in Perù , quindi l'Amazzonia!!!!
    Sono molto ignorante a proposito, ci sono dei villaggi e come ci si vive e come si vive, non ci sarà internet?
    Allora quando andrai in futuro, ci scambieremo gli indirizzi così potremo scriverci.
    Certo che tu sì che hai dei progetti grandiosi!
    In questi giorni parlando con altre mamme , quasi tutte mi confidano di avere dei progetti nel cassetto, tu anzichè confidarli li attui, ti ammiro molto.
    Mi dai anche la carica per realizzare i miei.

    Posté par chiara, 06 décembre 2008 à 18:28
  • oye Chiara, è così bello fare un lavoro come il tuo che porta gioia ai bambini e non solo !! non ti conosco, però leggo sempre il tuo blog e alla fine riesco a sorridere pure di tante situazioni in cui di solito non sono abituata a vedere l'ironia che ci vedi tu.
    Rispetto ai miei progetti, io ne ho sempre moltissimi nella testa, e per questo lavoriamo in due in casa nostra; non facciamo lavori belli come il tuo, però sono riuscita l'anno scorso ad iniziare il piccolo progetto di microcredito che ha fatto guadagnare alle mie amiche la gran somma di 90 euro, che ora consegnerò loro per Natale e che qua in Perù sono una somma importante.
    Spero quindi di poter andar a vivere in Amazzonia quanto prima, questo progetto dell'aldea lo sto mandando avanti con tanti amici, e stiamo giusto cercando un terreno sui 100 ettari; ogni progresso in questo senso è un piccolo passo verso la nostra casa nella foresta; se vorrai mai venire, mi avvisi, e cmq vorrei continuare a tenere il blog: stiamo anche pensando di installare fra tutti l'internet satellitare !!!

    Spero che l'anno che viene, mi porti nella testa tante nuove idee per realizzare i miei progetti e potermi dedicare ad essi come lavoro !!!
    un abbraccione

    Posté par estrellazul, 06 décembre 2008 à 20:32
  • A proposito di libri, credo ti piacerebbe "Mother Earth and Her Children" di Sybille Von Olfers. Ne esiste una versione (la trovi su Amazon) sottotitolata "a quilted fairy tale". La particolarità di questa versione è che le illustrazioni, meravigliose, sono in realtà fotografie di una bellissima trapunta fatta a mano.

    Il libro racconta, e illustra, in rima, il ciclo delle stagioni. E' in assoluto uno dei nostri preferiti...

    Posté par Claudia, 08 décembre 2008 à 20:50
  • grazie per i suggrimenti ... ho già ordinato su amazon children of forest, e altri della stess autrice, non vedo l'ora che arrivino!!! che bello scambiarsi consigli su cose sperimentate in prima persona!! un abbraccio

    Posté par kosenrufu mama, 15 décembre 2008 à 14:29

Poster un commentaire